MENU

HOMEPAGE SEI UN CANDIDATO? SEI UN AZIENDA? BLOG E-COMMERCE
Cerca annunci di lavoro
Fai la ricerca e candidati alle offerte che ti interessano
Regione
Categoria cerca
Pubblicato il 13 giugno 2017 in Consigli
Come scrivere un curriculum vitae? Date retta a Napoleon Hill
I suggerimenti datati ma sempre attuali del guru della crescita personale

“Il curriculum vitae da inviare dovrebbe essere preparato con la stessa cura con cui un avvocato prepara i documenti di un caso penale”. È il primo dei suggerimenti che esattamente ottant’anni fa, nel 1937, Napoleon Hill fornì alla platea di coloro che cercano lavoro in “Think and Grow Rich”, il best seller che inaugurò quello che sarebbe diventato un fiorente genere letterario: il libri di crescita personale. Di umili origini, Hill trascorse un ventennio ad intervistare i personaggi più influenti del suo tempo (da Ford a Edison, da Rockefeller a Roosevelt) per scoprire i comuni denominatori del loro successo. Di “Think and Grow Rich”  sono state vendute decine di milioni di copie e continua ad essere ristampato in tutto il mondo, Italia compresa con il titolo “Pensa e arricchisci te stesso”.

 

Per quanto datati, i suggerimenti di Hill conservano una sorprendente attualità. E riguardo la compilazione del curriculum ecco le sue istruzioni:

1. Istruzione. Elencate in breve, ma con precisione, le scuole frequentate e le materie in cui vi siete specializzati, spiegando il motivo che ve le ha fatte scegliere.

2. Esperienza. Se avete avuto esperienze di lavoro nel settore in cui vi volete impiegare, descrivetele in dettaglio, precisando il nome e l'indirizzo dei precedenti imprenditori. Assicuratevi di citare qualsiasi esperienza speciale che vi possa accreditare maggiormente.

3. Referenze. Quasi tutte le aziende desiderano conoscere il passato e i risultati ottenuti da chi aspira a un posto, specie se di responsabilità. Perciò, allegate fotocopie di lettere dei:

a. precedenti datori di lavoro;

b. insegnanti con cui avete studiato;

c. personaggi noti del cui giudizio si fidano tutti.

4. Fotografia. Accludete una vostra fotografia recente, non incorniciata.

5. Chiedere un posto specifico. Evitate di domandare un'occupazione vaga, anzi, descrivete in modo specifico le mansioni che volete svolgere. Non chiedete mai un "posto qualsiasi", sarebbe un indizio della vostra mancanza di specializzazione.

6. Titoli e qualifiche. Elencate i motivi per cui ritenete di essere qualificati a svolgere le mansioni che chiedete. Questa è la parte più importante della vostra domanda e determinerà più di ogni altra cosa la considerazione che riceverete.

7. Offrirsi in prova. Un'offerta generosa, ma l'esperienza dimostra che un'occasione viene data quasi a tutti. Se siete sicuri delle vostre capacità, non temiate di farvi valutare, sarete apprezzati anche per la sicurezza. Dite apertamente che la vostra offerta si basa:

a. sulla fiducia di essere adatti al posto;

b. sulla certezza che, dopo la prova, sarete assunti;

c. sulla determinazione a essere assunti.

8. Conoscenza del settore per cui fate domanda. In precedenza, eseguite una ricerca abbastanza approfondita sul settore di lavoro in cui vi volete impiegare, indicando nel curriculum ciò che avete imparato da tale ricerca. Anche questo serve per fare impressione, poiché prova che avete fantasia e un interesse reale per il posto.

 

Ricordate che la causa non la vince l'avvocato che ricorda più leggi, ma quello che prepara meglio il caso specifico. Se saprete preparare e presentare bene il vostro "caso", avrete già vinto più di metà della causa. 

 

Non abbiate paura di rendere troppo lungo il vostro riassunto o curriculum vitae. I datori di lavoro sono altrettanto interessati ad assicurarsi i servizi dei migliori professionisti di quanto voi volete cederli. In realtà, il successo di molti imprenditori è dovuto alla loro capacità di scegliere i collaboratori più adatti e qualificati. Quindi, ci tengono ad avere maggiori informazioni possibili.

Condividi questo articolo
Lascia un commento
invia
Sito realizzato da Yourbiz.it - Web Agency
Sei un candidato e vuoi contattarci? Clicca qui