MENU

HOMEPAGE SEI UN CANDIDATO? SEI UN AZIENDA? BLOG E-COMMERCE
Cerca annunci di lavoro
Fai la ricerca e candidati alle offerte che ti interessano
Regione
Categoria cerca
Pubblicato il 04 ottobre 2016 in Consigli
Scopri i nostri 5 ebook gratuiti pensati per chi cerca un lavoro
Sono immediatamente scaricabili su questo stesso portale

Cinque ebook scaricabili gratuitamente ricchi di informazioni e suggerimenti per chi cerca un primo o un nuovo lavoro. Sono disponibili nella sezione “E-commerce Palestra Lavoro” di questo stesso portale e rientrano in una collana editoriale che complessivamente si compone attualmente di diciotto prodotti digitali, distribuiti anche i principali stores on line. Il proposito è quello di fornire strumenti di orientamento e di formazione in una fase storica il fenomeno dei Neet, cioè coloro che né studiano né lavorano nella generazione fra i 15 e i 29 anni, ha raggiunto dimensioni record. L’Eurostat stima che nel nostro paese i cosiddetti “scoraggiati”, ovvero che non hanno un’occupazione e si sono rassegnati a non cercarla, siano più di 3 milioni e mezzo. È un dato che non è eguali in Europa.

 

Di qui al 2020 si prevede che in Italia si renderanno disponibili oltre 2 milioni di posti di lavoro, in gran parte per effetto del turnover. Con un tasso di disoccupazione ormai da tempo stabilmente in doppia cifra, non c’è tuttavia da farsi troppe illusioni: è un fabbisogno che più o meno equivale al volume di giovani che nel quadriennio si immetterà, terminati gli studi, in quel girone infernale che ormai è la ricerca di un’occupazione. La realtà di cui prendere atto è che il lavoro c’è ma non c’è per tutti. In media nel nostro sono costantemente attive mezzo milione di offerte, di cui poco meno della metà riguarda l’area commerciale e le vendite. Un 10% dei posti vacanti rimane peraltro tale perché si tratta di profili di difficile reperimento.

 

I cinque ebook affrontano aspetti di vario genere. “Le ho provate tutte!” parte da una disamina del fenomeno della cosiddetta polarizzazione, che nei paesi più sviluppati privilegia mansioni che richiedono o un’elevata o una bassa qualificazione a scapito delle posizioni intermedie, per mettere a fuoco cosa le aziende oggi effettivamente si aspettano da un candidato. “Figurati se mi assumono!” illustra gli strumenti del cosiddetto “personal branding”, ovvero il marketing di se stessi, per promuoversi e valorizzarsi agli occhi dei selezionatori. “Ma perché non trovo lavoro?” mette in luce dieci tipici atteggiamenti che finiscono per penalizzare una candidatura. “C’è lavoro dopo lo stage?” è una sorta di vademecum per sfruttare al meglio le opportunità comunque insiste in un’esperienza come stagista o tirocinante.

Infine “Come affrontare un colloquio di selezione?” è una guida su uno degli argomenti più trattati dal web ma proposto in una chiave innovativa e originale. Non si indugia su questioni che tutt’al più appartengono al galateo (tipo come vestirsi o come stringere la mano) ma si delinea una vera e propria strategia per giocare bene le proprie carte. Non si tratta né di trucchi né di astuzie. Si tratta però di accorgimenti ed atteggiamenti che davvero possono fare la differenza.

 

Condividi questo articolo
Lascia un commento
invia
Sito realizzato da Yourbiz.it - Web Agency
Sei un candidato e vuoi contattarci? Clicca qui