MENU

HOMEPAGE SEI UN CANDIDATO? SEI UN AZIENDA? BLOG E-COMMERCE
Cerca annunci di lavoro
Fai la ricerca e candidati alle offerte che ti interessano
Regione
Categoria cerca
Pubblicato il 19 ottobre 2016 in News
Con un minitest interattivo Heineken va a caccia di talenti

“Non voglio rubarti troppo tempo. Ho 12 domande e hai 5 secondi per rispondere ad ognuna...”. Parte così il singolare colloquio di lavoro ideato dalla Heineken, il colosso olandese della birra, per la sua nuova campagna di reclutamento. È  condotto da un carismatico recruiter in un video interattivo che compare sul sito Go Places. I protagonisti del filmato sono realmente dipendenti della Heineken e fra essi figura anche Dolf van den Brink, un 43enne che ha alle spalle una carriera avventurosa e di cui si sono spesso occupati i media. Oggi è il numero uno della Heineken in Messico ma ha più volte rischiato la pelle quando ricopriva il ruolo di direttore commerciale in Congo, dove ha salvato decine di persone, dando loro rifugio nella fabbrica mentre infuriava la guerra civile. Lui stesso è sfuggito alla morte nascondendosi sotto un’auto durante una scorreria armata.

 

“Preferiresti essere famoso in tutto il mondo o avere solide radici?” è la prima delle dodici domande, che si susseguono a ritmo incalzante, tant’è che lungo il percorso i secondi per fornire una risposta si riducono a 3. L’ultimo quesito chiede al candidato di scegliere fra due frasi quella che a suo avviso lo descrive di più. Le opzioni sono “Non conto sugli altri. Ho lavorato duro per arrivare dove sono” e “Conto sugli amici. E loro sanno che possono contare su di me”.

 

Il video si conclude con un verdetto: qual è cioè il tipo di profilo che è emerso dalle risposte. Si va da vincente ad ambizioso, da pioniere a tradizionalista, da iniziatore a investigatore e così via. A quel punto è possibile visualizzare le posizioni in azienda (che controlla 250 marchi in oltre 70 paesi del mondo) ed inviare la propria candidatura completa di collegamento a Linkedin.

 

Il video dura complessivamente poco più di cinque minuti. Il sonoro è in inglese ma è disponibile la sottotitolazione in altre undici lingue, compreso l’italiano. Per chi vuole sperimentare il colloquio virtuale basta cliccare qui.

 

SCRITTO DA
Ugo Ravaioli

Ugo Ravaioli

Ugo Ravaioli, forlivese, giornalista professionista e scrittore, ha lavorato per oltre trent'anni a "Il Resto del Carlino", dirigendo varie redazioni provinciali. Oggi la sua attività è rivolta alla comunicazione d'impresa e alla manualistica aziendale. È autore inoltre del libro umoristico "Né Paco né Willy figuravano tra questi".
Condividi questo articolo
Lascia un commento
invia
Sito realizzato da Yourbiz.it - Web Agency
Sei un candidato e vuoi contattarci? Clicca qui